cosa fare se non vuole più andare a nuoto

Tuo figlio non vuole più andare a nuoto?

A volte capita, soprattutto in certi periodi dell’anno (come verso la fine dell’anno scolastico), che i nostri figli non abbiano più voglia di andare in piscina o di continuare un corso che magari loro stessi avevano spontaneamente scelto di fare.
La costanza e la perseveranza di certo non sono caratteristiche dei bambini… e purtroppo neanche di qualche adulto. Da genitori dobbiamo però valutare se è giusto o meno assecondare le loro richieste di sospendere il corso in base alla voglia del momento.

La scelta va fatta in base all’età del bambino.

In particolare da 0 a 5 anni ci sono delle scelte che non spettano assolutamente al bambino perché non ha la maturità e le competenze per poterle fare, soprattutto quando ne va di mezzo la sua sicurezza.
La scelta di frequentare un corso in piscina in questa fascia d’età, a mio avviso, non è una scelta ma un dovere e non dovrebbe venir influenzata dall’umore del bambino né tantomeno dalla voglia del genitore di accompagnarlo (e magari di entrare in acqua con lui se è piccolo)!

Perché imparare presto a nuotare?

Al giorno d’oggi nella nostra società siamo circondati da spazi d’ acqua (mare, laghi, piscine…) e il non saper nuotare rappresenta un serio rischio per l’incolumità del bambino. Ricordiamo che l’annegamento rappresenta la prima causa di mortalità e di invalidità accidentale in Italia. Proprio per questo è importante che i bambini imparino presto a nuotare da soli anche dove non toccano, possibilmente prima dei 5 anni.

Dopo i 6 anni infatti, con l’ingresso alla scuola elementare, sarà molto più difficile convincerli a partecipare ad un corso di scuola nuoto, soprattutto se non hanno già acquisito una buona acquaticità.

Quindi è compito del genitore far capire al bambino che la lezione in piscina (almeno una volta la settimana) fa parte di quei comportamenti che non si mettono in discussione.

Ovviamente è importante che il genitore cerchi di scegliere una struttura che si sia specializzata in questa fascia d’età e che sappia rendere piacevoli, divertenti ed interessanti le proprie lezioni.

3 anni e la separazione dal genitore

Purtroppo una delle cose che meno invoglia il bambino a frequentare la piscina è l’abitudine della maggior parte delle strutture di separare il bambino dal genitore in acqua già a 3 anni.
In questa età il bambino sta vivendo un forte stress per l’inserimento al primo anno della scuola dell’infanzia e separarlo ulteriormente anche per l’attività in piscina potrebbe essere per lui insopportabile.

Consiglio quindi di cercare una piscina che permetta anche ai bimbi di 3/4 di entrare una acqua con il genitore. Sarete sorpresi di quanto più facilmente e serenamente raggiungeranno i risultati acquatici.

Perché non vuole più andare a nuoto

Nel caso in cui ad un certo punto dell’anno manifesti la voglia di sospendere verificate il perché:

  • Un amichetto ha smesso di frequentare o ha cambiato amico e vuole fare sport con lui?
  • In quell’ora c’è un cartone che lo sta appassionando e non vuole perderselo
  • Semplicemente sente la stanchezza dell’anno scolastico e vorrebbe stare più a casa…
  • Se le motivazioni sono queste ribadite che deve portare a termine l’ impegno fino a fine stagione ma che poi potrà scegliere di cambiare. Adottate le strategie elencate per i bambini più piccoli.
  • Cercate comunque di approfondire che non ci siano cause più profonde:
  • L’insegnante ha un atteggiamento troppo arrogante o autoritario e lui si sente ferito o deriso?
  • C’è qualche bambino con atteggiamenti da bullo e lui si sente in pericolo?
  • E’ in un gruppo di livello troppo elevato rispetto al suo e lui si sente frustrato o viceversa si annoia perché è ad un livello molto superiore e l’insegnante non riesce a personalizzare la lezione proponendogli esercizi adeguati al suo livello?
  • In questi casi è bene parlarne con l’insegnante e valutare un cambio di gruppo o addirittura un cambio di struttura per non ledere l’autostima del bambino.

Cosa fare se si sta stancando di andare in piscina

Se nonostante le lezioni accattivanti e gli insegnanti competenti e preparati, il bambino manifesta comunque poco entusiasmo per la piscina (soprattutto al momento di partire) è importante non assecondarlo e assumere lo stesso atteggiamento che si adotta quando lo si porta a scuola:

  1. Non fatevi vedere titubanti e non date loro speranze che insistendo avranno qualche possibilità di rimanere a casa. I bambini sono bravissimi a diventare insistenti dove vedono che hanno delle probabilità di far cedere il genitore;
  2. Siate empatici: fateli sentire compresi ed accolti (capisco che ti piacerebbe stare a casa e che non hai voglia di andare in piscina) ma non date loro troppo peso e troppa attenzione, comportatevi come per “i capricci per andare a scuola”
  3. Trasmettetegli il vostro entusiasmo per la piscina: “non vedo l’ora di entrare in acqua, chissà che giochi ci hanno preparato oggi le maestre, speriamo ci facciano fare i tuffi…”
  4. Date l’esempio. In acqua fate vedere che via appassionate e vi divertite con tutti i giochi e che andate in piscina soprattutto per far divertire voi, più che vostro figlio;SIATE DEI MOTIVATORI: “Lo sai che quando avrai imparato a nuotare bene faremo le sfide io, te, il papà (o eventuali fratellini), andremo a fare le gite al lago, con il pedalò con lo scivolo e potrai partecipare alle feste in piscina con i tuoi amici?!!
  5. Create dei condizionamenti positivi: ricordategli che dopo la piscina andrete a prendervi un bel gelato o che vi fermerete ad acquistare il suo giornalino preferito in edicola (o le sue figurine) o che potrà guardare il suo cartone preferito… Non fate però promesse che non potete mantenere.

📍 Viale della Civiltà del Lavoro 8A, Roma (zona EUR)

👇 CLICCA NEI RIQUADRI QUI SOTTO PER VEDERE
GLI ORARI DISPONIBILI ⏰,
PER PRENOTARE UNA LEZIONE DI PROVA GRATUITA 💦
O PER ACQUISTARE UN ABBONAMENTO 🛒

📍 Lungadige Attiraglio, 34 37124 Verona

👇 CLICCA NEI RIQUADRI QUI SOTTO PER VEDERE GLI ORARI DISPONIBILI ⏰, PER PRENOTARE UNA LEZIONE DI PROVA GRATUITA 💦 O PER ACQUISTARE UN ABBONAMENTO 🛒